Piovene Rocchette

Piovene RocchetteLe caratteristiche geografiche e le risorse naturali del luogo dove sorge Piovene hanno da sempre favorito, unitamente all'agricoltura, lo sviluppo di alcune attività umane che hanno costituito, in alcuni momenti, un fondamentale fattore di crescita economica ed urbana.E' il caso delle cave di pietra (il Lupieri, all''nizio dell'800,ne ricorda cinque, che occupavano parecchie centinaia di persone e fornivano materiale di alta qualità) e del forno per la calce che sorse grazie alla disponibilità di pietra calcarea.

Leggi tutto: Piovene Rocchette

Posina

PosinaLo spigolo nord-ovest della provincia di Vicenza è occupato dalla valle dell’Astico, che ha in Arsiero il suo capoluogo. Qui si stacca la strada che imbocca la valle del torrente Posina: due monti, il Priaforà e il Cimone, formano una gola, la stretta degli Stancari, che si supera in galleria; all’uscita è un nuovo paesaggio che sembra essere fuori dal tempo.

Leggi tutto: Posina

Recoaro Terme

Recoaro Terme“Recoaro, come paesaggio, è una delle mie più belle esperienze, e questa bellezza io l’ho inseguita prodigandovi zelo e fatica”, così scrisse Friedrich Nietzsche nel 1881, lo stesso anno in cui scrisse il suo libro più celebre, «Così parlò Zarathustra».

Leggi tutto: Recoaro Terme

Rotzo

RotzoIl versante occidentale dell’altopiano di Asiago è segnato da un profondo intaglio, la val d’Assa, chiusa da rupi verticali e ammantata da boschi che nascondono alla vista l’unico corso d’acqua rilevante che scende dalle alture sovrastanti. Sul ripiano che separa il ciglio settentrionale di questo canalone selvaggio dalla dorsale della Cima di Campolongo si stende una zona di verdi ondulazioni, un piccolo delizioso altopiano nell’altopiano, compreso tra gli 800 e i 1000 metri di quota.

Leggi tutto: Rotzo

San Pietro Mussolino

San Pietro MussolinoNella verde valle formata dal fiume Chiampo sorge il paese di San Pietro Mussolino. Il territorio comunale è prevalentemente collinare e montano. Lo compongono quattro agglomerati: La Fabbrica, Mussolino, San Pietro Nuovo e San Pietro Vecchio, un tempo lontani tra loro ed ora quasi congiunti per il sorgere di nuove abitazioni e fabbricati ad uso artigianale.

Leggi tutto: San Pietro Mussolino

Sandrigo

SandrigoSandrigo è cittadina di rilievo sulla strada che da Vicenza sale verso Marostica e Bassano del Grappa. Punto di riferimento di una campagna particolarmente generosa, ha tradizione secolare come centro di mercato, oggi come un tempo nella giornata di venerdì. Il territorio comunale ricade in una fascia di pianura eccezionalmente ricca di acque a motivo della struttura geologica del sottosuolo che al piede delle montagne assorbe quasi del tutto quelle meteoriche e più avanti le riporta alla luce lungo una linea detta per l’appunto delle risorgive.

Leggi tutto: Sandrigo

Santorso

SantorsoIl territorio di Santorso occupa lo spicchio meridionale delle pendici del monte Summano e parte della pianura attraversata dalla pedemontana di collegamento tra la città di Schio e il centro di Piovene Rocchette.

Leggi tutto: Santorso

Schio

SchioSchio è per numero di abitanti il terzo comune della provincia di Vicenza, situato all'imboccatura della Val Leogra e attorniato da un anfiteatro montagnoso che ha sfavorito lo sviluppo di culture contadine e commerciali, favorendo quindi lo sviluppo industriale (specialmente dell'arte laniera) come mezzo di sostentamento. L'antica cultura rurale, comunque ancora presente in questa cittadina, è testimoniata soprattutto dalla presenza di molte contrade nei suoi colli e montagne. 

Leggi tutto: Schio

Tezze sul Brenta

tezze sul brenta Piazza Belvedere con monumento

La storia del territorio sulla sinistra del Brenta, situato tra gli otto e dieci chilometri a Sud di Bassano    e che fu denominato "Tezze" dalla voce dialettale veneta che significa "fienili", non risale ad età arcaiche (il primo cenno risale ad un documento del 1374 "Storia della Marca Trevigiana"). Quella del Comune, inteso come Ente Civico, abbraccia poco più di un secolo e mezzo.

Leggi tutto: Tezze sul Brenta

Tonezza del Cimone

Tonezza Del CimoneTonezza è una tranquilla località di villeggiatura, estiva e invernale, che occupa l’altopiano affacciato da una parte all’alta valle dell’Astico e dall’altra al Trentino. Per raggiungerlo si sale da Arsiero percorrendo la cosiddetta Direttissima, strada che mantiene fede al suo nome procedendo per un decina di chilometri, intagliata nella roccia, con panorami mozzafiato.

Leggi tutto: Tonezza del Cimone